fbpx

Naughty Dog: una storia di successo

  • Roberta Ballarino
  • 23 Dicembre 2020

Protagonista della grande notte dei Game Awards 2020 è stato senza ombra di dubbio The Last of Us 2. Il titolo, realizzato da Naughty Dog, si è aggiudicato il riconoscimento più ambito come gioco dell’anno ed ha trionfato anche nelle seguenti categorie:

  • miglior regia;
  • miglior narrativa;
  • miglior design audio;
  • migliore innovazione e accessibilità;
  • miglior action e adventure;
  • migliore performance per Laura Bailey nel ruolo di Abby.

Con alle spalle successi del calibro di Crash Bandicoot, Uncharted e The Last of Us, Naughty Dog è probabilmente tra i team più rinomati dell’industria videoludica.

Ma facciamo un passo indietro.

È il 1984 quando i quattordicenni Jason Rubin ed Andy Gavin fondano JAM Software, realizzando Ski Crazed, il loro primo videogame per Apple II.

Nel 1989 cambiano il nome in Naughty Dog e stipulano un accordo con EA per la produzione del gioco Keef the Thief.

La vera svolta avviene, però, a partire dai primi anni ’90 con l’ideazione dei capitoli di Crash Bandicoot e il debutto sulla console di casa Sony. È l’inizio di una cospicua collaborazione con PlayStation che raggiunge il culmine con il titolo Jak and Daxter e, a partire dal 2007, con la fortunata serie Uncharted, caratterizzata da un particolare focus sui personaggi.

È il 2014 quando Naughty Dog rilascia The Last of Us, il survival action-adventure considerato dalla critica un autentico capolavoro, nonché uno dei migliori videogames di tutti i tempi.

The Last of Us 2 vede la luce il 19 giugno 2020 è ed già un successo senza precedenti: è l’esclusiva per PS4 ad aver venduto più rapidamente con 4 milioni di copie solo nei primi due giorni.

La cura dei dettagli, il perfetto connubio tra gameplay e narrazione, l’ambientazione post pandemia e i due protagonisti, il barbuto Joel e la giovanissima Abby, si rivelano essere la chiave perfetta per un incredibile successo.

Sei curioso di approfondire l’universo del gaming e vorresti acquisire le basi fondamentali per una futura carriera da Game Programmer? Scopri il nostro corso di Web & Game Development.

Comments are closed.
Share via
Copy link
Powered by Social Snap