fbpx
Open Day Generica

Open Day settembre 2019: date e informazioni.

La Steve Jobs Academy ti aspetta agli Open Day!
Per il corso di Development & Data Analysis di Catania, martedì 3 settembre 2019 presso l’Aula Magna del Dipartimento di Matematica e Informatica ( viale A. Doria, 6 ).
Per il corso di Digital Marketing & Visual Communication di Caltagirone, lunedì 9 settembre 2019 presso la sede della Steve Jobs Academy ( via Santo Stefano, 11 ).

ITS 4.0 Day: dall’idea al workshop

Il mondo dell’ITS è ricco di novità e progetti che i nostri ragazzi affrontano con una grande voglia di fare, con l’obiettivo di mettersi in gioco per il loro futuro.

Leggi l’articolo per scoprire le ultime notizie!

 

Il 24 Giugno l’ITS 4.0 Day ha mostrato come sia possibile toccare con mano il ponte tra scuola e impresa, sostenuto dal MIUR in collaborazione con l’Università Ca’ Foscari.

In questa giornata lo scambio di idee tra studenti e aziende ha raggiunto il passo successivo, con la presentazione dei progetti ideati durante i corsi.

All’interno del creativo spazio dello WEGIL, nello storico palazzo di Trastevere, sono stati esposti i progetti di innovazione sviluppati dai sempre più numerosi allievi dei 74 Istituti Tecnici Superiori Italiani aderenti a questo originale percorso.

ITS 4.0 Day: progetto

Nella foto: Carlo Leonardi, Giuseppe Marchese, il Prof. Miceli dell’Università Ca’ Foscari responsabile del progetto industria 4.0 e Andrea Ardenti.

ITS 4.0 Day: la realtà come spunto

Lo scopo di guidare le imprese italiane verso un “miglioramento e la digitalizzazione”, obiettivo del Ministero dell’Istruzione, ha trovato conferma nella reazione degli studenti degli ITS.

Osservando e confrontandosi con i problemi reali dell’economia, gli studenti dell’ITS hanno dato vita alle loro idee per la presentazione del progetto Industria 4.0: partecipando a laboratori e collaborando a fianco di aziende leader del Made in Italy.

I workshop, che si sono svolti durante la manifestazione, vertevano su:

  • realtà virtuale,
  • droni,
  • stampa 3D
  • personalizzazione dell’abbigliamento a nuove esigenze,
  • sensori per migliorare la gestione aziendale.

L’obiettivo in comune era capire come soddisfare i bisogni di noi consumatori di tecnologie, riuscendo a creare prototipi dai costi contenuti. 

Il nostro contributo

La Steve Job Academy, nello specifico,  si è dedicata a rinnovare il mercato dei distributori automatici.

Questo settore, rimasto fermo dagli anni cinquanta, produce un grande fatturato e, parlando di cifre in Italia, ha raggiunto 1,8 milioni di euro nel 2018!

In soli cinque mesi, il team ha sviluppato un prototipo funzionante, riempiendo il gap tra l’idea e l’oggetto concreto, proponendo il “BOOX il Vending 4.0”.

Il funzionamento è semplice! Dopo aver scaricato l’app BOOX sullo smartphone, si sblocca lo sportello con un QR code ed infine non resta che scegliere il prodotto e pagare richiudendo lo sportello.

Con questo progetto si è unita la voglia di quotidianità e di personalizzazione con l’acquisto istantaneo tramite app che soddisfa utenti e venditori.

Il team

Team ITS 4.0 Day

Il prototipo “BOOX il Vending 4.0”è stato promosso dalla FiTS Steve Jobs e Paradigma Innovation e ideato dal team composto da:

  • Andrea Ardenti (Full Stack Developer);
  • Carlo Leonardi (Relatore e Coordinatore);
  • Luciano De Franco (Coordinatore);
  • Giuseppe Marchese (Mobile Developer);

Giornate come ITS 4.0 Day segnano un passo verso il traguardo della digitalizzazione e la modernizzazione delle imprese. 

 

Vuoi diventare un digitalizzatore anche tu?

Se ti affascina il mondo dell’innovazione, visita il nostro sito e scopri i nostri corsi.

Unisciti anche alla nostra community di studenti, dove potrai trovare risposta ai tuoi dubbi sui corsi dell’Academy.

Concorso Etnabook – I Edizione: come partecipare

La scrittura è la tua passione? Allora abbiamo una buona notizia per te.
Esordisce quest’anno, con la sua prima edizione, il concorso letterario Etnabook – Cultura  sotto il vulcano, organizzato dall’associazione culturale NO_NAME .

Le sezioni previste dal concorso sono quattro: poesia, narrativa, romanzo o saggio storico più una sezione speciale, intitolata “Un libro in una pagina”.

Sezioni

I partecipanti alla sezione poesia potranno inviare fino a 3 opere in italiano a tema libero, unitamente alla biografia dell’autore. Per questa sezione non sono previsti limiti di lunghezza dell’opera.

Mentre coloro che sceglieranno di partecipare con la sezione narrativa/saggio potranno farlo con un romanzo o un saggio a tema libero in lingua italiana.  La lunghezza minima dello scritto dovrà essere di 80 cartelle (una cartella corrisponde ad una pagina di circa 30 righe e 60/65 caratteri per riga).  All’opera dovrà essere allegata una breve sinossi e una biografia dell’autore.

Infine per la sezione speciale “Un libro in una pagina” sarà possibile inviare un racconto breve, a tema libero in lingua italiana, di lunghezza massima di una cartella. Allo scritto dovrà essere allegato anche una biografia dell’autore.

Le opere delle prime due sezioni potranno essere edite o inedite, mentre quelle dell’ultima sezione dovranno essere originali ed inedite, pena l’esclusione dal concorso.

Premi

Premi sezioni poesia, narrativa, romanzo o saggio storico:

  • Primi classificati: assegno di €200,00 ed una targa.
  • Secondi classificati: assegno di €100,00 ed una targa.
  • Terzi classificati: targa.

 

Premi sezione speciale “Un libro in una pagina”:

  • Primo classificato: assegno €150,00 ed una targa
  • Secondo classificato: targa.
  • Terzo classificato: targa.

 

 

Scadenze e modalità di consegna

Le opere, nella loro forma integrale e definitiva, dovranno essere inviate entro e non oltre il 30 giugno 2019, scegliendo tra due modalità di consegna:

  • Posta tradizionale: l’opera dovrà essere inviata in una copia cartacea insieme ad una su un supporto digitale (file .doc, .rtf, .txt su CD o DVD o chiavetta USB) all’indirizzo “Associazione Culturale NO_NAME c/o Cirino Cristaldi – Concorso Cultura sotto il vulcano”, via Etnea 328, Gravina di Catania (CT) – 95030, tramite posta tracciabile. Farà fede il timbro postale.  Non saranno valide le opere scritte a mano o dattiloscritte.

 

 

Per ulteriori dettagli circa le modalità d’iscrizione, consulta il bando del concorso qui .

I vincitori del concorso verranno premiati durante la serata inaugurale del Festival Internazionale del libro e della cultura “Etnabook”, giorno 19 settembre 2019.

Adesso tocca a te!

Partecipa al concorso per far parte di una nuova realtà culturale sul territorio etneo, noi ti auguriamo buona fortuna!

Se desideri migliorare le tue abilità nella scrittura e farne di essa il tuo lavoro, non perdere questa opportunità, consulta la sezione dedicata al corso di Digital Marketing & Visual Communication .  Potrai così imparare di più sul copywriting, unendo la pratica alla teoria.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Open Day 2019 in pillole

L’1 e l’8 Aprile 2019 si sono svolti gli Open Day dell’Academy a Caltagirone e a Catania, coinvolgendo più di 200 persone tra studenti delle superiori e non, venuti a scoprire i corsi del prossimo anno.

Le scuole aderenti sono state: Ipsia Carlo Alberto Dalla Chiesa Caltagirone – IIS Cucuzza Euclide Caltagirone- IIS Ramacca – Istituto Archimede Catania – Istituto Polivalente De Nicola di San Giovanni La Punta- Istituto Marconi Mangano di Catania.

In questa occasione il presidente Franco Pignataro e la coordinatrice didattica Sheila Scerba hanno illustrato la realtà dell’ITS insieme ai nostri professori ed ex- studenti.
 

I DOCENTI

A presentare il corso di Digital Marketing  sono stati i prof. Antonio Musumeci e Sara Adorno, mentre il corso in Development e Data Analysis è stato presentato dai docenti Carlo Leonardi, Giuseppe Grasso e Giovanni Gallo.

I professori hanno inoltre illustrato le modalità di selezione degli studenti, fornendo informazioni sulle borse di studio disponibili.

 

GLI EX- STUDENTI

Importanti sono state anche le testimonianze di ex- studenti e delle aziende che collaborano con la Steve Jobs Academy.

A Caltagirone è intervenuto Christian Gambera, giovane programmatore che, una volta conclusi i suoi studi all’Academy,  ha trovato velocemente lavoro.

A Catania invece abbiamo ascoltato la testimonianza di Giacomo Tornello, che ci ha raccontato di come l’Academy abbia dato una svolta al suo futuro.

Gli ex studenti hanno inoltre risposto alle domande pervenute durante gli eventi, per chiarire più dubbi possibili a coloro interessati all’ITS.

 

LE AZIENDE PARTNER

Gli Open Day sono stati anche un’occasione per far conoscere ai potenziali futuri studenti anche le aziende partner, che potrebbero ospitarli per i loro stage curriculari, molte delle quali sono diventate anche luogo di lavoro per gli ex- studenti.

Edisonweb è una di queste. L’azienda, fondata nel 1995, è stata presentata dal CEO, Riccardo D’Angelo. Egli ha illustrato i vantaggi che gli studenti della Steve Jobs Academy acquisiscono, soprattutto nel campo del lavoro.

Chi studia all’Academy fa la differenza in un contesto lavorativo.

Ciò è stato evidenziato anche da Carlo Leonardi, co-founder di Paradigma, azienda catanese formata da team giovani, che operano nei campi del design, dello sviluppo, del marketing e della comunicazione. Molti degli studenti dell’Academy lavorano infatti in questa realtà, continuando a progredire.
 

IL TUO PASSO SUCCESSIVO!

Se non hai potuto assistere agli Open Day di Aprile, ma non vedi l’ora di conoscere i corsi della scuola, allora consulta il nostro sito  ed iscriviti alla nostra newsletter (in fondo alle pagine dei singoli corsi).

Non dimenticare di visitare i nostri social! Lì troverai contenuti esclusivi per rimanere aggiornato sulle nostre novità.

Non vediamo l’ora di averti tra i nostri studenti!

 

 

 

 

 

 

 

Open day presentazione corsi Catania e Caltagirone

Open day: due giorni alla scoperta della Steve Jobs Academy

  • Giacomo Tornello
  • 25 Settembre 2018

Più di 100 persone hanno partecipato da tutta Italia agli Open Day dei corsi “Development & Data Analysis” e “Digital Marketing & Visual Communication”.
Docenti, aziende partner ed ex studenti sono intervenuti per rispondere alle tante domande.